PRESS

"IL SILENZIO CI UCCIDERÀ. La Siberia continua a bruciare, gli animali sopravvissuti vengono uccisi. C’è chi vuole mettere tutto a tacere, ma la mia terra grida e io con lei. #STOPSILENCE"

Queste le parole della fotomodella Siberiana Vera Atyushkina che urla aiuto per la sua terra d'origine e per farlo dà inizio allo splendido progetto-abito #thelastflower. Sarà proprio con questo capo-scultura che Vera valcherà il red carpet alla 76esima Biennale di Venezia e di Piazza Duomo a Milano sfruttando i riflettori e mandando al mondo dello spettacolo e della moda un messaggio forte che non può lasciare indifferenti.

Leggi l'articolo su:



Su Rinascimento Magazine i dettagli e la filosofia di irEne hatdress. Sulla rivista squisitamente italiana, i segreti dell' hand made in Italy.

 

Leggi l'articolo qui



Da Crema alle più prestigiose riviste svizzere. Sulle pagine di Celebre Magazine vengono portati alla luce la storia, i cardini e i futuri obiettivi di irEne hatdress.

 

Leggi l'articolo su Celebre Magazine qui



"Da Crema a Venezia 76, non solo moda"

L'articolo dedicato al #thelastflower sul giornale in Primapagina



Nel cuore di Milano la notte si accende sulla catwalk nella prestigiosa Terrazza 55. A presentare l'evento è Ylenia Totino e a sfilare le modelle dell'agenzia MM Model Management che al meglio valorizzano gli abiti della collezione Inchiostri di Pau.

 

Leggi l'articolo su Gazzetta di Milano qui

 

leggi l'articolo su Lavocegrossa qui

 

Leggi l'articolo su Best Entertainment qui

 

Leggi l'articolo su AOB Megazine qui

 

Leggi l'articolo su ClaryWeb qui

 

Leggi l'articolo su Giornale L'Ora qui



"Tripudio di vip per il Milano Fashion day" presso l'Hilton Hotel. Ecco i link per accedere ai vari articoli pubblicati.

 

Leggi l'articolo su Metropolitan qui

 

Leggi ll'articolo su Fashion Luxury qui

 

Leggi l'articolo su Different Magazine qui

 

Leggi l'articolo su La Gazzetta dello Spettacolo qui

 

Leggi l'articolo su Gazzetta di Milano qui

 

Leggi l'articolo su TGCOM24 qui



"Per un giorno l'Hitlon diventa il centro del fashion day." La collezione Filo di Arianna sotto i riflettori

 

Leggi l'articolo qui



Dal mondo di MadeinItalyforme un estratto dell'articolo dedicato a un capo della collezione Lettera a Theo.

"L’Abito Calle è una delle ultime creazioni di Anna. Si tratta di abito a base bianco vivo con gonna a ruota decorata da un motivo floreale a forma di calle stilizzate fatte in fettuccia, in modo da dargli tridimensionalità. Ovviamente il tutto è fatto a mano da Anna, per cui ogni pezzo è unico, proprio perché ci sono delle piccolissime differenze dovute alla completa lavorazione artigianale di ogni abito"

Leggi l'articolo qui